1988-1989 Giuseppe Galleano

PRESIDENTE PER UN ANNO

Sono trascorsi ormai molti anni dalla mia presidenza, ma ho ancora bene impressa nella memoria, l’emozione ricevuta al momento dell’elezione.

Avermi concesso da parte dei Soci la fiducia a dirigere il Club, fu per me un grande onore. Vi confesso serenamente, che non fu facile accettare senza riserve e rendersi disponibile, quando si è ancora in piena attività.

Ma, è superando se stessi con la volontà di servire, che si può trovare il tempo da dedicare alla Presidenza.

A pensarci bene fu un’esperienza impegnativa e contemporaneamente piacevole, perché mi ha regalato momenti entusiasmanti e il calore di molti nuovi amici.

Tra i service realizzati durante il mio mandato ricordo, soprattutto, con soddisfazione l’elezione della Santa Savonese M.G. Rossello a protettrice dei ceramisti liguri, comunicatami dalla Santa Sede con Bolla Pontificia. Fu un service storico e importante per la città e per Noi tutti. Penso che lascerà un segno nella storia del nostro Club a cui auguro un radioso futuro.

Giuseppe Galleano