I Vincitori

2009

1° Classificato – laurea specialistica –  Dott. Ing. Andrea Pesce

“Gestione dei rischi naturali e industriali”

2° Classificato – laurea specialistica – Dott. Ing. Francesco Pesce

“Gestione dei rischi naturali e industriali”

1° Classificato (pm) – laurea triennale – Dott. Ing. Camilla Fabbri

“Procedura di calcolo per la progettazione illuminotecnica di gallerie autostradali”

1° Classifiato (pm) – laurea triennale – Dott. Ing. Agnese Sommariva

“Procedura di calcolo per la progettazione illuminotecnica di gallerie autostradali”

2° Classificato – laurea triennale – Dott. Ing. Cristina Perna

“Procedura di Modellistica e simulazione del comportamento del traffico in intersezioni stradali urbane”

2008

1° Classificato – laurea quinquennale – Dott. Ing. Luisa Siccardi

“Strategie di miglioramento della funzione logistica in Trench Italia”

2° Classificato – laurea quinquennale – Dott. Ing. Daniele Accornero

“Simulazione energetica e prospettive di mercato per una miniturbina a gas cogenerativa da 600 kWel”

1° Classificato – laurea triennale – Dott. Ing. Mattia Fiorini

“Analisi critica di una procedura di regionalizzazione delle portate di piena in ambiente alpino: il caso della Valle d’Aosta”

2° Classificato – laurea triennale –  non assegnato

PREMIO SPECIALE MATTEO THUN

“Arte, Design, Comunicazione”

1°Classificato – laurea quinquennale – Dott.ssa MARGHERITA GERVASONI

“Strategie di Web Marketing per le relazioni con i cittadini in un comune certificato qualità e ambiente”

2° Classificato – laurea triennale – Dott.ssa GIOVANNA SAVIO

“E-governement al servizio dei cittadini e delle imprese. Un’applicazione a supporto dei Centri per l’Impiego della Provincia di Savona”

2007

1° Classificato – laurea quinquennale – Dott.Ing. ELISA CASELLA

“Un modello numerico per lo studio dei processi di base della circolazione nel mar Ligure”

2° Classificato – laurea quinquennale – Dott.Ing. FEDERICA TRAVERSO

“Caldaia a recupero a condensazione in un impianto a ciclo combinato: valutazione e ottimizzazione mediante Pinch Point Method”

1° Classificato – laurea triennale – Dott.Ing. ELENA BERTOLOTTO

“Un approccio probabilistico per la misura dell’incertezza nelle scale di deflusso in alvei montani con elevato trasporto solido”

2° Classificato – laurea triennale – Dott.Ing. ANDREA DEL GIUDICE

“Le biomasse: definizione, attuale sfruttamento, processi e tecnologie di conversione energetica”


2006

1° classificato – laurea quinquennale – Dott.Ing. CARLO CALIGARIS – Dott.Ing. JACOPO SALVARANI

“Modellistica, Simulazione e Previsione a Breve Termine del Comportamento Dinamico del Traffico su Tratti Autostradali”

2° classificato – laurea quinquennale – Dott.Ing. PATRICK SARACCO

“Il radar meteorologico in banda X a doppia polarizzazione. La nuova tecnologia al servizio della Rete Radar Nazionale”

1°   classificato – laurea triennale   – Dott.Ing. EZIO PORTA

“Evento del 12-14 Novembre in Basilicata: rappresentazione meteoidrologica, affidabilità modellistica e procedure di Protezione Civile”

2° classificato – laurea triennale –   Dott.Ing. MARTINA OBBIA

“Evento del 6-8 dicembre in Sardegna: rappresentazione meteoidrologica, affidabilità modellistica e procedure di Protezione Civile”

2005

1° classificato – laurea quinquennale – Dott.Ing. SIMONE BRUZZONE

2° classificato – laurea quinquennale  –  Dott.Ing. LUCA CADDEO

1°   classificato – laurea triennale   – Dott.Ing. EMANUELE BRIANO

2°   classificato – laurea triennale  –  Dott.Ing. FEDERICA TRAVERSO

2004

1°   classificato – laurea quinquennale –   Dott.Ing. STEFANO BRACCO

“Modelli di programmazione e gestione della Manutenzione in un’azienda del settore”

1° classificato – laurea   triennale –   Ing. MAURIZIO BOSCHIERI

“Realizzazione e progettazione di una architettura web per la gestione degli ordini verso i fornitori: il caso Bombardier Trasportati”

1° classificato – laurea triennale  –  Ing. ANGELA TOMMASONI

“Definizione di una metodologia per la valutazione in tempo reale del rischio da trasporto di merci pericolose su strada. Applicazione ad un caso di studio nel trasporto di idrocarburi in Liguria”